eco-research

Ecomondo 2022, Qualità dell’aria indoor

Eco Research ha partecipato ad Ecomondo 2022 come coautore di un contributo orale nella sessione “La qualità dell’aria indoor: le sorgenti di emissioni, i ricambi dell’aria, l’efficienza energetica e le nuove tecnologie nel controllo e monitoraggio”, moderata dal prof. Settimo dell’Istituto Superiore di Sanità. Una selezione di studenti del corso di “Chimica e Biotecnologie Ambientali e Sanitarie” dell’Istituto Tecnico Tecnologico “Galileo Galilei” e del corso “Costruzione-Territorio-Ambiente” dell’ITCAT “A. e P. Delai” di Bolzano, ha presentato i primi risultati del monitoraggio svolto all’interno degli ambienti scolastici per determinare la qualità dell’aria indoor e le variabili da cui è influenzata. 

La relazione, nella quale gli studenti hanno anche presentato un video di loro produzione del lavoro svolto, ha mostrato gli andamenti dei principali parametri analizzati (concentrazione di CO2, TCOV (composti organici volatili totali), aldeidi, materiale particellare PM 10 e PM 2.5, temperatura e umidità relativa) in diverse condizioni ambientali. I risultati del monitoraggio hanno permesso l’elaborazione di una strategia di azioni volte a migliorare la qualità dell’aria che si respira all’interno degli spazi chiusi, con ripercussioni positive sullo stato di attenzione (e di salute) di studenti, insegnanti e staff scolastico. Inoltre, gli studenti del “A. e P. Delai” hanno presentato il progetto di un nuovo infisso che permettere i ricambi di aria dell’ambiente senza dover aprire la finestra.

Eco Research ha promosso e collaborato al monitoraggio mettendo a disposizione il proprio know-how tecnico scientifico, materiali e strumentazione. Si è occupato della formazione in aula ed in laboratorio degli studenti per realizzare il campionamento e l’analisi dell’aria, nonché del supporto all’interpretazione dei dati. La partecipazione ad Ecomondo ha rappresentato un’ottima opportunità per mostrare i risultati del progetto ad una platea più ampia, creando un momento di condivisione e discussione con esperti del settore. I feedback positivi ricevuti nel corso dell’evento sono occasione di riflessione e spunto per il proseguimento del progetto.